Se possedete un auto, prima o poi avrete bisogno di sostituire gli pneumatici.

Che siate uomini, donne, zie o nonni; con una guida sportiva o prudente, alla guida di una piccola utilitaria, di una berlina con 300 cavalli o di un pesante SUV, ci sono pneumatici giusti per voi.

Perché i pneumatici sono importanti

I pneumatici sono l’unico punto di contatto con il suolo della vostra auto. Quando sterzate, frenate e accelerate sono i pneumatici a trasmettere a terra le vostre manovre; ed il vostro veicolo risponderà tanto meglio o tanto peggio a seconda delle caratteristiche dei pneumatici che avrete scelto.

I pneumatici sono il più importante sistema di sicurezza attivo presente sulla vostra auto; sono direttamente responsabili degli spazi di arresto in frenata e della tenuta di strada, in curva e durante manovre di emergenza (come ad esempio per evitare un ostacolo).

Una vettura moderna che percorre una strada a 100 km l’ora necessita di circa 40 metri per arrestarsi completamente con una frenata di emergenza su asfalto asciutto. Ma la scelta dei pneumatici può trasformare lo spazio necessario da 40 a ben 60 metri; e sul bagnato la differenza è ancora superiore.

Quando le condizioni climatiche cambiano, con pioggia, temperature basse o addirittura ghiaccio o neve, per rendere sicuro il proprio viaggio è necessario essere dotati di pneumatici di buona qualità, non eccessivamente usurati, non irrigiditi dal tempo e gonfiati alla giusta pressione.

Quando il battistrada è usurato la tenuta sul bagnato è compromessa e la resistenza all’aquaplaning si riduce, così il rischio di incidente aumenta. Un pneumatico non gonfiato alla pressione prescritta non aderisce correttamente al suolo e si surriscalda pericolosamente, oltre a compromettere la stabilità del veicolo e la guidabilità della vostra auto può anche esplodere.

Se dove abitate gli inverni sono rigidi, con temperature inferiori ai 7 gradi centigradi, oppure se nel periodo invernale frequentate spesso la montagna e vi ritrovate a percorrere strade con neve o ghiaccio, è indispensabile dotare la vostra auto di pneumatici appositamente progettati per l’inverno. In condizioni di asfalto ghiacciato o innevato durante una frenata di emergenza un pneumatico invernale vi permette di arrestare una vettura moderna in un spazio di circa 50 metri; ma se non avete provveduto a sostituire i pneumatici estivi con pneumatici invernali potreste ritrovarvi nella spiacevole condizione di riuscire ad arrestare la vostra auto solo urtando quella che procede davanti a voi.

Esistono due grandi famiglie di pneumatici, i pneumatici Touring ed i pneumatici Performance; i primi massimizzano durata del battistrada, economia di marcia (ridotto consumo di carburante) e comfort di guida (silenziosità ed assorbimento delle asperità del terreno); i secondi massimizzano le prestazioni pure, grip su asfalto asciutto, stabilità in curva alle alte velocità e spazi di frenata sull’asciutto.

All’interno della categoria Touring si distinguono due sotto categorie: Premium Touring e Standard Touring; a diversificarle è il livello raggiunto da questi pneumatici nel garantire una lunga durata del battistrada, ridurre la resistenza al rotolamento per garantire ridotti consumi di carburante, offrire un buon comfort di guida attraverso un rotolamento silenzioso e l’assorbimento delle asperità del terreno.

Risparmio energetico

A render popolari presso il grande pubblico gli pneumatici Premium Touring è stato il Michelin Energy Saver, introdotto nel 2003 da Michelin; grazie anche al grande battage pubblicitario sponsorizzato dal produttore francese è riuscito a far percepire ai consumatori l’importanza dei pneumatici per ridurre il consumo di carburante di un auto, non solo il risparmio energetico è conseguito attraverso il risparmio di carburante ma anche attraverso l’estesa aspettativa di vita del pneumatico. Un pneumatico che dura di più si sostituisce più raramente ed aiuta a preservare le risorse naturali del pianeta.

Comfort di guida

La ridotta resistenza al rotolamento dei pneumatici Premium Touring permette di conseguire anche un altro importante obbiettivo, la silenziosità del pneumatico; una ridotta emissione di rumore durante la marcia rende più confortevole ogni viaggio.

Inoltre i pneumatici Premium Touring hanno una struttura più ammortizzante (non sono ultra ribassati come i pneumatici Performance) permettendo di meglio assorbire le asperità del terreno.

I pneumatici Premium Touring sono la scelta ideale per gli autisti che prediligono una guida rilassata e tranquilla, che si astengono dal guidare ad alte velocità e la cui guida non è un susseguirsi di forti accelerazioni e brusche frenate.

Viceversa se prediligete la guida sportiva e preferite trascurare durata del battistrada e consumo di carburante in favore delle massime performance pure, in termini di grip, stabilità e frenata sull’asciutto, orientate la vostra scelta su pneumatici Performance.

Compila il form per ricevere maggiori informazioni

  • * I campi contrassegnati dall'asterisco sono obbligatori: il mancato inserimento comporta l'impossibilità per il titolare di ricontattarti e di rispondere alle tue richieste.
x

Continuando la navigazione o chiudendo questa finestra, accetti l'utilizzo dei cookies.

Questo sito o gli strumenti terzi qui utilizzati sfruttano cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X
x